Google
 

03 giugno 2008

Il calderaro. Eravamo quindi siamo.

Rame, ossido, stagno, acido, sudore, veleno.
Pelle, muscoli, nervi e ossa.
Corpo e idea, uomo.
Cellula, pensiero, ricordo, parola, tradizione, essere.

[work in progress...]

(perché non ho abbandonato gli amici della Guglia e questo progetto mi spinge le pareti del cuore e dell'intestino)



Tecnicamente ha perso (molto più di molto) in compressione per internet e a causa di quei due fiumi di luce, il montaggio è provvisorio, ma la filosofia, l'amore, il bisogno, il rispetto ci sono già dentro tutti.

15 commenti:

Franca ha detto...

Io l'ho già visto!

giulia ha detto...

Ma che bello Guccia, l'hai fatto tu...?
L'hai ricevuta la mia mail? Un abbraccio, Giulia

guccia ha detto...

L'abbiamo fatto noi.

Sì, l'ho ricevuta e ti rispondo appena matura il tempo giusto per raccontare.

ti abbraccio.

Gianfranco ha detto...

Non sei più una sorpresa, e aggiungo che avresti molto, ma molto da lavorare quaggiù. E poco, poco tempo ancora prima che il molto da lavorare svanisca...

Ed ha detto...

Ciao Sara, passo a rivederlo dopo con calma: lascia tutto lì, eh!

guccia ha detto...

gianfranco non dubitare, lo raccoglierò. Mi devi perlomeno un arancino, se non quella famosa fetta di torta. Ti abbraccio.

ed tu dovrai vederlo quando sarà finito, questo è lo sfogo di un pomeriggio appena di montaggio, di un'ora appena di girato. Altre persone aspettano di raccontarci e sarò molto più pronta a livello tecnico, perché più cuore di questo non ho da regalare

Gianfranco ha detto...

SOLO un arancino??? E' evidente che non conosci l'ospitalità siciliana :)

guccia ha detto...

La conosco troppo bene, invece, apposta mi limito all'arancino :D

Alligatore ha detto...

Massimo rispetto per l'ospitalità siciliana e complimenti per il filmato, dove antico e moderno si fondono ...

Alzata con pugno ha detto...

appena ho un pò di tempo passo a vederlo, intanto ti lascio un saluto :)

stellavale ha detto...

Ma che bello......

babilonia61 ha detto...

Quando passione, arte e sentimenti vibrano all'unisono.
Compliemnti.
Rino, di sfuggita.

antorra ha detto...

guccia, ma questo signore è meraviglioso! soprattutto nell'accostamento dei patterns, tutti diversi (cappello, giacca, camicia ...)

TIZIANO TESCARO communicator, Montecchio Maggiore, Vicenza. ha detto...

Ciao sto facendo un sondaggio sul mio blog su "Ici SI oppure NO" mi farebbe piacere avere la tua partecipazione, se lasciassi un tuo parere sul post. (Speriamo che i risultati raccolti facciano meditare i Sindaci e il governo...) GRAZIE INFINITE. Buona giornata da Tiziano :-))

Alzata con pugno ha detto...

Finalmente vengo a vedere questo splendido documentario. Quante e quante cose si stanno perdendo con i nostri vecchi. Ed è tutto in quell'ultima frase. Quante cose avremo da rimpiangere...