Google
 

22 giugno 2007

Se magna alla guccia's house


La torta merita un dettaglio! Grazie a voi!

16 commenti:

Gloutchov ha detto...

Grr... e non mi hai nemmeno invitato :((( Adesso mi spedisci per posta un pezzetto di torta, ok? Sennò faccio i capricci fino a lunedì!! :D

Ed ha detto...

Bon apetit! ;-)

Choppa ha detto...

@gloutchov: troppo tardi mi sa...le torte di Dino spariscono in mezzo minuto.

Aaaaah come ci siamo divertiti e abbuffati! e che bella foto, me la mandi?
baci

Gianfranco ha detto...

La prossima volta esigo un invito!!! :)

spina ha detto...

Ammazza!! Mi ci vorrebbe un pezzo di torta anche a me!! Un po' di dolcezza per scordarmi che lunedí torno in Italia!!!

Galadriel ha detto...

che bella e chissà che buona...

chit ha detto...

Non è che per caso ne è avanzata una fetta? :-S
No vero?? ... vabbè, sarà per la preossima volta
Un abbraccio e buon weekend

guccia ha detto...

Come ha detto la choppa per la torta ormai non c'è più niente da fare, per l'invito, bhè ovviamente siete tutti invitati in massa :*

Passero ha detto...

Grazie a te e a tutta il mangiare buonissimo che avevi preparato.

Rodrigo ha detto...

Oi, achei teu blog pelo google tá bem interessante gostei desse post. Quando der dá uma passada pelo meu blog, é sobre camisetas personalizadas, mostra passo a passo como criar uma camiseta personalizada bem maneira. Até mais.

Marco ha detto...

La torta sembra finta!!!!!
Oh mio Dio avete mangiato una torta finta!!!!!!

guccia ha detto...

:°D
No, no era veriSSima :P

Gloutchov ha detto...

Mangialibri?? E io che pensavo Mangiatorte!! :D
Non finirò mai di ringraziarti per i complimenti che mi fai... son contento che ti piacciano i miei racconti.

@choppa: Dino? E' il Dino che penso io? (quello di Casalecchio o quello di Castenaso?) Allora sì che vanno via davvero in mezzo minuto! La prox volta ESIGO l'invito :P (Slurp...!)

guccia ha detto...

Casalecchio ;)

Choppa ha detto...

@gloutchov: tu sì che te ne intendi! meno male c'era Giorgia, di sicuro più salutista di me, perchè se no avrei scelto una Sacher grande come un copertone e alta cinque dita...aaaah...entrare da Dino è dire "no" al colesterolo...nel senso che te ne freghi e gli impedisci di rovinarti la libidine di tutto quel cioccolatume! :P

Gloutchov ha detto...

@guccia: il merito è tutto di cup... mica mio :)

@choppa: da Dino, so quando entro ma non so mai quando esco. E' una specie di paese dei balocchi! Gnam Gnam! :P